Lampade ad Incandescenza

incandescenzaLe lampade ad incandescenza sono la più vecchia delle forme di produzione di luce artificiale. Questa fonte di produzione di luce, dopo l'avvento della ripresa sonora nel film, è stata l'unica che permettesse di avvicinare i corpi illuminanti all'interno della scena senza produrre il fastidioso ronzio prodotto dai carboni degli archi voltaici utilizzati prevalentemente sino ad allora.
Dall'avvento del sonoro in poi lo sviluppo delle lampade e dei corpi illuminanti è stato continuo ed inarrestabile.

Leggi tutto

incandescenza

Lampade ad Incandescenza

Le lampade ad incandescenza sono la più vecchia delle forme di produzione di luce artificiale.
Questa fonte di produzione di luce, dopo l'avvento della ripresa sonora nel film, è stata l'unica che permettesse di avvicinare i corpi illuminanti all'interno della scena senza produrre il fastidioso ronzio prodotto dai carboni degli archi voltaici utilizzati prevalentemente sino ad allora.

Dall'avvento del sonoro in poi lo sviluppo delle lampade e dei corpi illuminanti è stato continuo ed inarrestabile. Solo un massimo del 10% della corrente utilizzata produce l'effetto radiante luminoso; il rimanente 90% produrrà soltanto radiazione termica.Con il crescere del voltaggio il filamento aumenta efficienza e temperatura di colore, ma a causa della più rapida evaporazione del tungsteno che lo compone, la durata generale della lampada si riduce in maniera esponenziale.

L'evaporazione del tungsteno depositandosi sulla parete del bulbo di vetro, nel caso di lampade di elevato assorbimento per grandi proiettori, produrrà un annerimento con un abbassamento della temperatura di colore.Questo decadimento cromatico ne riduceva la vita operativa idonea alle riprese.

Negli ultimi anni di utilizzo della tecnologia delle lampade ad incandescenza sono state prodotte lampade a bulbo di "vetro duro" che assicuravano minori dimensioni del bulbo stesso consentendo uguali dispersione di radiazione calorica, riduzione dei corpi illuminanti e una più lunga vita di esercizio.